13 Aprile 2014
RISO E VINO PROTAGONISTI DEL LOMBARDIA EXPO TOUR

12 aprile '14 Cs-37_14_04_12

Pavia, riso e vino protagonisti
del Lombardia Expo Tour
Oltre 50mila persone in piazza della Vittoria
Al Broletto mega-risottata benefica realizzata dalla Croce Rossa


Mille degustazioni di risotto preparate dai volontari della Croce Rossa e distribuite alla cittadinanza nel cortile del Broletto. E’ uno degli eventi previsti oggi, sabato 12 aprile, nell’ambito della terza tappa del Lombardia Expo Tour. La manifestazione organizzata da Coldiretti e dalla Regione Lombardia è sbarcata oggi a Pavia, e prevede per le 12.30 un altro appuntamento importante dopo il convegno che si sta svolgendo in questi minuti al Collegio Borromeo.

Nel cortile del Broletto infatti saranno offerti mille assaggi di risotto al bonarda e pasta di salame, preparati con 20 chili di riso proveniente dalle campagne pavesi (distribuzione a partire dalle 12.30 e fino ad esaurimento). Insieme al risotto si potranno assaggiare anche il bonarda e il pinot nero offerti dalla Cantina La Versa, impeccabilmente serviti dai sommelier della delegazione Fisar di Pavia. La mega-risottata sarà preparata dai volontari della Croce Rossa di Voghera, che cucineranno il risotto nella loro cucina mobile: le offerte raccolte durante l’evento saranno devolute alla Croce Rossa Italiana.

«Pavia è la più importante provincia risicola d’Europa, con oltre 80 mila ettari coltivati a riso e varietà di pregio apprezzate da tutti come l’Arborio e il Carnaroli – spiega Wilma Pirola, presidente di Coldiretti Pavia –. Si tratta di prodotti di eccellenza, che dobbiamo difendere anche dalle importazioni dei Paesi Meno Avanzati, che entrano in Europa a dazio zero e che stanno facendo concorrenza sleale alle nostre aziende e al riso di altissima qualità che viene prodotto in provincia di Pavia». L’ultimo anno infatti è stato caratterizzato da un mercato del riso fortemente instabile, e segnato ancora una volta dalla mancanza di una seria programmazione. I primi sondaggi delle superfici coltivate a riso nel 2014 sembrano mostrare una tenuta del settore, con un aumento totale delle superfici di circa 181 ettari ma con una riduzione importante dei lunghi B (-21%). Risalgono invece i lunghi A (+20%) e i medi (+22%; dati Ente Nazionale Risi).

«Coldiretti da sempre punta sulla qualità – sottolinea ancora Wilma Pirola – e i prodotti a marchio VOI, frutto della collaborazione tra Iper, FAI e Coldiretti di cui si è parlato oggi al convegno che si è tenuto al Collegio Borromeo, sono un chiaro esempio di come la qualità e la distintività possano venire incontro sia alle esigenze dei consumatori che a quelle dei produttori».

pavia@coldiretti.it - www.pavia.coldiretti.it

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi